Ecocolordoppler tronchi sovraortici

Ecodoppler tronchi sovraortici

Metodica diagnostica non invasiva che permette la visualizzazione ecografica dei principali vasi sanguigni e lo studio del flusso ematico al loro interno.

L'ecocolordoppler è un esame rapido e non invasivo che rileva attraverso l'impiego degli ultrasuoni, delle anomalie del sistema venoso e arterioso. 

Produce immagini a colori di vene e arterie, grazie alle quali,  l'angiologo è in grado di individuare patologie che con il passar del tempo potrebbero divenire gravi, invalidanti o mortali (stenosi arteriose, venose, aneurismi,   trombosi venose, Insufficienza venosa, etc...).

Si consiglia l'ecocolordoppler dopo i 50 anni di età, in particolare se ci sono fattori di rischio come ad esempio il fumo, il diabete, l'ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia.