Pneumologia

Pneumologia

La Pneumologia studia e cura le patologie dell’apparato respiratorio. Attraverso la visita pneumologica è possibile diagnosticare o escludere la presenza di malattie dell’apparato respiratorio e individuare la terapia più adatta.

La Pneumologia studia e cura le patologie dell’apparato respiratorio.

Le vie respiratorie e i polmoni possono essere oggetto di patologie generate da virus, batteri o sostanze tossiche (gas, polveri, etc...) che penetrano nell’apparato attraverso l’aria inspirata.

In Pneumologia, le patologie più frequenti sono: allergie, asma, enfisema, bronchite cronica,   tumore polmonare e della pleura, apnee da sonno, polmonite, tubercolosi, disturbi respiratori legati all'inquinamento o alla presenza di malattie genetiche, insufficienza respiratoria nei pazienti immunodepressi o ricoverati in terapia intensiva.

Lo Pneumologo è specializzato nella diagnosi di qualsiasi disfunzione dell’apparato respiratorio che potrebbe compromettere le vie respiratorie e il loro funzionamento, a partire da sintomi quali la difficoltà nella respirazione, la sensazione di oppressione al torace, senso di affanno a riposo, tosse persistente, dolore toracico e apnee notturne.

Attraverso la visita pneumologica è possibile diagnosticare o escludere la presenza di malattie dell’apparato respiratorio e individuare la terapia più adatta.

La Pneumologia ha delle sotto-specializzazioni: la Medicina del Sonno, l'Allergologia Respiratoria, la Pneumologia Pediatrica, l'Intensivologia Respiratoria, la Pneumologia Interventistica.