Proctologia
La Proctologia è una branca specializzata della Medicina che si occupa dello studio, della diagnosi e del trattamento delle patologie legate all'ano, al retto e alla zona perianale.

Il Proctologo esegue visite, esami e trattamenti che possono essere di tipo medico, chirurgico e riabilitativo.

Sia in fase diagnostica che terapeutica, lo specialista in Proctologia può collaborare con altre specialità, tra cui la gastroenterologia, l’oncologia, la dermatologia e l’infettivologia.

I diversi Disturbi e problematiche trattate dal Proctologo sono:

  • Emorroidi: vene infiammate nella zona rettale e anale
  • Fissure anali: Le piccole ferite nella mucosa anale possono causare dolore acuto e sanguinamento. 
  • Prolasso rettale: Questa condizione si verifica quando il retto scivola verso l'esterno dell'ano. 
  • Condilomi (verruche genitali): La proctologia gestisce anche le infezioni da HPV che possono manifestarsi nella zona anale, fornendo un approccio completo alla diagnosi e al trattamento.
  • Malattie infiammatorie intestinali (come la colite ulcerosa e la malattia di Crohn): collabora con specialisti in gastroenterologia per trattare le patologie infiammatorie intestinali che coinvolgono l'area anale.
  • Tumori anali: La proctologia gioca un ruolo cruciale nella diagnosi e nel trattamento dei tumori anali, garantendo una gestione completa e personalizzata.